Archivi categoria: BMW

bmw_serie_4_coupe

BMW Serie 4 Coupé, arriva l’evoluzione della Serie 3

bmw_serie_4_coupe

La Serie 3 ormai ha fatto la sua parte ed è arrivato il momento di lasciare spazio ai giovani. Per la BMW l’auto giovane è rappresentata dalla Serie 4 Coupé che sembra tanto la “figlia” del modello precedente. Parte da lì come base per poi evolversi con delle caratteristiche proprie. È infatti un po’ più larga (18 cm in più) ed ha un passo maggiore, ma ha una linea più sportiva, appunto più giovanile. Le dimensioni sono 4.64 metri di lunghezza, 1,83 m di larghezza e 1,36 m di altezza. Continua a leggere

bmw-i8-concept-spyder-doppia-alimentazione

BMW i8 Concept Spyder: sportiva a doppia alimentazione

bmw-i8-concept-spyder-doppia-alimentazione

Dati i costi di benzina e gasolio che non sembrano fermarsi mai, c’è una grande corso alla ricerca di carburanti alternativi, quasi più spasmodici delle notizie del calciomercato di questi ultimi tempi. Sulle alimentazioni a idrogeno, è arrivato l’accordo fra Daimler-Benz, Ford e Renault-Nissan. Anche Bmw e Toyota stanno facendo la corsa nel campo dell’alimentazione elettrica, da questo nascono i nuovo modelli BMW i8.
Continua a leggere

bmw-m6-gran-coupe-allarga-gamma-m

BMW M6 Gran Coupé: si allarga la gamma M

bmw-m6-gran-coupe-allarga-gamma-m

È stata ufficialmente presentata la nuova variante della BMW M6 che va ad aggiungersi alla coupé e alla cabrio, con una forma del tutto inedita. Stiamo parlando della BMW M6 Gran Coupè che prende spunto dalla Serie 6. Il motore con il quale è equipaggiato con il già conosciuto 4.4 V8 biturbo che eroga una potenza di 560 cavalli.
Continua a leggere

bmw-m6-cabrio-prezzi-mercato-italiano

BMW M6 Cabrio, i prezzi del mercato italiano

bmw-m6-cabrio-prezzi-mercato-italiano

Con l’imminente arrivo dell’estate le cause automobilistiche lanciano sul mercato svariati modelli di cabrio, gettonatissime per coloro che amano viaggiare con il vento nei capelli. La BMW aveva presentato al Salone di New York 2012 l’esclusivo modello BMW M6 Cabrio in anteprima mondiale, rispetto alla sorella, non ci sono molti cambiamenti per quanto riguarda l’estetica, così come per i contenuti.

Sul fronte propulsore è stato scelto il V8 biturbo 4.4 litri in grado di sviluppare una poderosa potenza di 560 cavalli con una coppia massima di 680 Nm abbinato al cambio a doppia frizione sette marce con differenziale a slittamento limitato. BMW M6 Cabrio è in grado di accelerare da 0 a 100 in soli 4,3 secondi, raggiunge una velocità massima di 250 km/h, autolimitata elettronicamente, i consumi media parlano di 10,3 litri per percorrere i canonici 100 km.

Rinfrescata la memoria sulle performance ed estetica, la casa teutonica ha comunicato il listino prezzi ufficiale valido per il mercato italiano, il prezzo base della nuova BMW M6 Cabrio è di 139.700 euro. Il debutto della quattro posti è affiancato anche dall’arrivo della BMW 640d xDrive Cabrio con prezzi che partono da 95.500 euro, versione a 4 ruote motrici equipaggiata con il motore diesel da 313 cavalli.

La BMW M6 Cabrio fornisce di serie il cambio automatico M a doppia frizione con Drivelogic e paddles al volante, cerchi in lega leggera che calzano pneumatici 265/40 ZR 19 e 295/35 ZR 19, fari allo xeno e modanature interne “Carbon Fibre”.

Nutrita la lista degli accessori offerti come optional, oltre all’impianto frenante in carboceramica, la nuova BMW M6 Cabrio mette a disposizione anche i cerchi da 20 pollici styling 343 M che calzano gomme 245/35 R20 e 295/35 R20, che costano 2.000 euro, sedili aerati che vengono proposti al costo di 1.210 euro, ed ancora l’Head Up Display, il sistema di visione notturna brevettato BMW Night Vision, per la vernice metallizzata bisognerà sborsare 3.840 euro, se si scelgono gli interni in pelle Merino full, bisognare aggiungere ancora 6.800 euro.

bmw-m-diesel-salone-ginevra-2012-diesel-tri-turbo

BMW M Diesel al Salone di Ginevra 2012 con un diesel tri-turbo

bmw-m-diesel-salone-ginevra-2012-diesel-tri-turbo

La nuova gamma performante della BMW comprende M550d xDrive berlina, M550d xDrive Touring, X5 M50d e X6 M50d, in comune hanno una versione unica a livello mondiale del nuovo motore diesel, si tratta del nuovo 6 cilindri 3 litri sovralimentato da tre turbocompressori, iniezione diretta Common-rail con iniettori piezoelettrici con una pressione massima d’iniezione di 2.200 bar, capace di erogare una potenza di 381 cavalli e di sviluppare una coppia motrice massima di 740 Nm già disponibile a 2.000 giri.
Continua a leggere

Al Salone di Los Angeles 2011 le europee Volkswagen e Porsche

La casa di Wolfsburg svela in anteprima mondiale la CC di nuova generazione, da Stoccarda arriva la Panamera GTS, la Jaguar scoperta più potente di sempre, Audi con la famiglia S.

Dopo la carrellata dei marchi americani presenti alla kermesse automobilistica di casa, vediamo i costruttori europei sotto i riflettori del Salone di Los Angeles 2011 per la loro capacità di stupire con la tecnologia e lo stile, conquistando l’interesse del pubblico con il solito eccellente cocktail di efficienza e prestazioni. Se Audi ha svelato al pubblico americano le più recenti interpreti della sua amima sportiva, con la famiglia S, Audi S7, Audi S6 e Audi S8, e l’affascinante R8 Gt Spyder, BMW ha portato oltre Atlantico non solo i 560 cavalli dell’icona M5 nella sua ultima declinazione, ma anche le concept car i3 e i8 che introducono il futuro sub-brand ecologico.
Continua a leggere

BMW ActiveHybrid 5, in anteprima mondiale al Salone di Tokyo 2011

La risposta alla concorrenza delle ibride sul mercato automobilistico, per il marchio bavarese arriva con BMW ActiveHybrid 5, che debutterà in anteprima mondiale al prossimo Salone di Tokyo in programma a fine novembre, che si era vista sotto forma di concept al Salone di Ginevra dello scorso marzo. BMW ActiveHybrid 5 è la terza vettura ibrida della Casa e la prima ad adottare un propulsore composto dal sei cilindri in linea TwinPower Turbo, motore elettrico e cambio automatico a otto marce, giocando d’anticipo su quelle che saranno le future BMW ibride. In questo caso, il benzina 3 litri è abbinato alla propulsione elettrica da 55 cavalli con batterie agli ioni di litio che arriva a 340 cavalli complessivi.
Continua a leggere

BMW ActiveHybrid 5, ibrida con motore elettrico e benzina per 340 cavalli complessivi

La sfida con le rivali Infiniti M35h e Lexus GS 450h è ufficialmente aperta dalla BMW ActiveHybrid 5, la versione ibrida che adotta il motore benzina 3 litri ed una propulsione elettrica da 55 cavalli con batterie agli ioni di litio che arriva a 340 cavalli complessivi di potenza con una coppia massima di 450 Nm. Le prestazioni del sistema combinato parlano di una capacità di accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi con consumi dichiarati, nel ciclo di prova europeo, di 6,4 litri ogni 100 chilometri ed emissioni CO2 di 149 g/km che diventano, a seconda del tipo di pneumatici utilizzati, 7 litri per 100 chilometri ed emissioni che si attestano a 163 g/km. Ufficialmente BMW ActiveHybrid 5 rappresenta il debutto di una casa automobilistica europea nel settore berline premium full-hybrid, un segmento per il momento ancora poco esplorato.
Continua a leggere