Home » Concept car: Audi Metroproject quattro

Concept car: Audi Metroproject quattro

Spread the love

audi_metroproject.jpg
Dopo aver scoperto questo propotipo per la prima volta al Salone dell’Auto di Tokio, Audi presenta un nuovo concept dal design affascinante per il segmento delle vetture compatte. Questa vettura da 4 posti e 3 porte fonde un design deciso ad un utilizzo funzionale degli spazi, con un’eccellente qualità in ogni suo aspetto. Offre inoltre soluzioni tecniche innovative che aprono nuove prospettive in materia di efficienza, dinamismo e piacere di guida.
Dal punto di vista tecnico la nuova concept Audi propone un abbinamento tra un motore Turbo FSI ed un motore elettrico e un’elettronica di regolazione intelligente. Il motore FSI (150 cv) trasmette la propria forza alle ruote anteriori mediante un cambio S Tronic. Sull’assale posteriore invece lavora un gruppo elettronico da 41 cv che nelle fasi di accelerazione garantisce una coppia supplementare fino a 200Nm. Grazie al comando intelligente del differenziale, questa coppia può essere distribuita in modo continuo e variabile per ottimizzare agilità e sicurezza di marcia in base alle esigenze. In caso di guida sportiva, l’auto si trasforma da trazione anteriore a vettura a quattro ruote motrici.
Il motore elettrico è in grado di fornire energia al prototipo mentre procede nei centri abitati senza alcuna emissione nociva. L’energia accumulata nelle batterie agli ioni di litio consente di percorrere fino a 100 km utilizzando esclusivamente la propulsione elettrica, ed esse possono essere ricaricate collegandosi a qualsiasi presa. Grazie al dispositivo di avvio e arresto automatico del motore elettrico, il consumo e le emissioni di Audi metroproject quattro, si riducono di circa il 15% rispetto all’impiego esclusivo del motore a combustione. Nonostante le prestazioni spiccatamente sportive (0-100 kmh in 7,8 secondi, velocità massima di 201 kmh) al prototipo bastano solo 4,9 litri di carburante per percorrere 100 km.

Grazie alle sue performance, la tecnologia FSI è stata eletta per la terza volta consecutiva “Motore dell’anno”. Per il nuovo 1.4 TFSI questo concetto viene utilizzato per unire alte prestazioni alla massima efficienza. Mentre il motore TFSI che ha debuttato nella produzione di serie sulla Audi A3, produceva inizialmente 125 cv, ora la sua evoluzione ha permesso ai tecnici di arrivare ad ottenere 150 cv ed a raggiungere la coppia massima di 240 Mnin un range di giri/motore piuttosto ampio (1.600 a 4.000 giri/min).

audi_metroproject_r.jpg

Via | Audi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *