Home » Ford Tourneo Connect: l’ elettrico anche per i veicoli commerciali

Ford Tourneo Connect: l’ elettrico anche per i veicoli commerciali

Spread the love

Ford Tourneo Connect: l’ elettrico anche per i veicoli commercialiL’ anteprima del prototipo visto al Salone di Ginevra 2009

Ford Tourneo Connect: l’ elettrico anche per i veicoli commerciali, e non solo per le auto di città, del resto nei centri cittadini circolano anche moltissimi veicoli commerciali leggeri, furgoni di medie e piccole dimensioni, utilizzati in varie attività dalle consegne merce ad altri e svariati usi.

Ford, sempre rivolta al futuro e a soluzioni alternative, ha pensato bene di progettare una versione elettrica del Ford Tourneo Connect in collaborazione con Smith Electric Vehicles, una branca staccata della Tanfield, leader nel campo dell’ alimentazione elettrica, con la quale aveva già collaborato con per Ford Transit Connect elettrico, che, secondo le previsioni, dovrebbe arrivare già dal prossimo anno sul mercato nord americano.

Ford Tourneo Connect: l’ elettrico anche per i veicoli commerciali 2L’ anteprima del Ford Tourneo Connect elettrico è stata presentata al recente Salone di Ginevra 2009, ancora in stadio di prototipo, l’ alimentazione sarà a batteria, emissioni zero, quindi, e si parla di costi di esercizio molto bassi, le batterie saranno agli ioni di litio da 21 knw/h, che accumulano energia in grado di azionare un motore da 50 kw (68 cavalli). Nei progetti si prospetta un’ autonomia di 160 km, è si potrà spingere ad una velocità massima di 113 km/h.

Le batterie di Ford Tourneo Connect saranno ricaricabili in modo estremamente semplice, il caricatore è montato a bordo e sarà sufficiente collegarlo ad una normale presa elettrica, il tempo richiesto per il completamento della ricarica è di 6/8 ore. Più semplice di così, uno dei modi in cui potrebbe essere sfruttato questo nuovo Ford Tourneo Connet elettrico, è per il trasporto cittadino, un taxi, ad esempio, comodo, funzionale e soprattutto rispettoso dell’ ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *