Home » HP2 Sport, BMW presenta la sua maxi

HP2 Sport, BMW presenta la sua maxi

Spread the love

hp2_strada.jpg
La nuova BMW Motorrad festeggia la nascita della HP2, la sua moto di serie più sportiva, più potente e allo stesso tempo più leggera mai realizzata. E’ il terzo modello della serie HP; la nuova nata adotta per la prima volta soluzioni innovative quali la carenatura autoportante, costruita completamente in Carbonio CFK e ottimizzata aerodinamicamente, la servoassistenza per il cambio, il cruscotto come nelle Moto-GP, le ruote forgiate in alluminio e l’impianto frenante dotato all’avantreno di 2 pinze radiali.

hp2_strada_f.jpg

BMW Motorrad ha scelto nuovamente il propulsore boxer partendo da quello della BMW R 1200 S, modificandolo ed arrivando alla potenza di oltre 96 kW/130 CV a 8.750 min–1 con una coppia massima di 115 Nm a 6.000 min–1, un numero di giri del motore, 9.500 min–1 e raggiungendo valori in passato neanche immaginabili. Tecnicamente, la BMW HP2 Sport si basa sulla BMW R 1200 S: due alberi a camme in testa (DOHC) per lato azionano mediante bilancieri le valvole. Ulteriori modifiche ai condotti di ammissione e di scarico che sono stati ottimizzati, i nuovi pistoni forgiati e le bielle forniscono a questo propulsore quella potenza in più. Per la prima volta l’impianto di scarico in acciaio inox è stato posizionato sotto al motore così che nella zona inferiore la moto rimane sottile. Peculiarità della nuova BMW è l’adozione di un cambio a sei marce servoassistito grazie al quale è possibile cambiare marcia rapidamente senza dover chiudere l’acceleratore e tirare la frizione.
La moto con il pieno di carburante pesa 199 kg. Il peso a secco è di soli 178 chilogrammi.

hp2_sbk.jpg

L’introduzione sul mercato della BMW HP2 Sport è prevista per il 2008.

Via | BMW

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *