Home » Peugeot HX1, il prototipo di una monovolume a sei posti tutta francese

Peugeot HX1, il prototipo di una monovolume a sei posti tutta francese

Spread the love

Comfort e piacere di guida sono i segni distintivi della concept della Peugeot HX1 presentata al Salone di Francoforte 2011, una monovolume dal carattere forte, solida, sportiva che si estende su una lunghezza di 4,95 metri ed una larghezza di due, che non tralascia neanche il fattore ambiente, è dotata infatti di una doppia alimentazione, il diesel è abbinato alla propulsione elettrica, la caratteristica principale è l’aerodinamica estrema che ha permesso di raggiungere un Cx di 0,28, che rappresenta un record per la categoria alla quale appartiene.

L’altra singolarità della Peugeot HX1 è sicuramente l’altezza ridotto che contribuisce per la maggior parte a conferirle l’aria aerodinamica, solo 1,373 metri, merito che deve essere condiviso con i flap che si attivano in base alla velocità. Giusto per fare un esempio, a 100 km/h si aprono in automatico uno spoiler posteriore e due appendici laterali.

L’apertura delle porte posteriori della Peugeot HX1 è contrapposta a quelle anteriori in sensi opposti, gli interni sono molto versatili, diciamo che rappresenta il pezzo forte, a bordo potranno essere in sei a viaggiare in un trionfo di comfort, i sedili della terza fila sono più che confortevoli, i due sedili centrali sono a scomparsa. Fra le dotazioni del modello esposto a Francoforte, il frigobar e la macchina per il caffè espresso.

Al guidatore della Peugeot HX1 viene offerto ogni tipo di facilitazione alla guida, dallo sterzo allungabile elettricamente, la telecamera sui retrovisori esterni, l’head-up display,. Semplicemente futurista il design della plancia, i materiali utilizzato sono quanto di meglio possa offrire la categoria, inserti in quercia naturale con elementi in fibra ottica, metalli spazzolati, pelle, l’illuminazione interna adotta la tecnologia Led.

L’alimentazione della Peugeot HX1, abbiamo detto, è ibrida ed abbina il diesel al sistema elettrico, lo stesso della 3008 HYBrid4, si tratta del 2.2 HDi che eroga 204 cavalli di potenza, il motore elettrico è collocato sulle ruote posteriori, 95 cavalli di potenza, le cui batterie si possono ricaricare da una presa domestica da 220 volt, trazione integrale e, dunque, una potenza complessiva di 300 cavalli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *