Home » Corsa dei Campioni: anche la Grande Punto Abarth S2000 nel parco delle auto da competizione

Corsa dei Campioni: anche la Grande Punto Abarth S2000 nel parco delle auto da competizione

Spread the love

punto_abarth_rif_rc.jpg La Grande Punto Abarth S2000 sarà protagonista di Race of Champions, kermesse di fine anno che sabato 15 e domenica 16 dicembre vede impegnati campioni di tutte le specialità dell’automobilismo sportivo in una sfida su un tracciato allestito all’interno dello stadio di Wembley, a Londra. Una sfida alla pari, visto che i concorrenti si affrontano al volante di vetture identiche fra loro e la Grande Punto Abarth S2000 rappresenta la nuova regolamentazione messa a punto dalla Federazione Internazionale, che prevede motori aspirati di 2000 cc e trazione integrale di tipo meccanico. La Grande Punto Abarth S2000 ha vinto i campionati Intercontinental Rally Challenge ed Europeo 2006 e il Campionato Italiano nel 2006 e nel 2007.

Molto qualificato il gruppo di piloti che la porteranno in gara nel mitico stadio di Wembley, a cominciare dal 5 volte campione del Mondo di Formula 1, Michael Schumacher. Il tedesco si troverà ad affrontare i suoi ex-colleghi, attualmente in attività, Heikki Kovalainen, David Coultard, Jenson Button, Sebastian Vettel e Sebastien Bourdais. Contro di loro i rallysti Markus Gronholm, Alister McRae (fratello di Colin) e i fratelli norvegesi Petter e Henning Solberg e altri campioni provenienti dal DTM, dal Mondiale Turismo e dagli Stati Uniti. Un test importante per la Grande Punto Abarth, che sarà seguito da 80.000 spettatori allo stadio e da milioni di telespettatori che potranno seguire l’avvenimento trasmesso da più di 200 emittenti televisive nel mondo.

Via | Racegarage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *