Home » Gomme dei camion usurate: sanzioni previste e rischi da non sottovalutare

Gomme dei camion usurate: sanzioni previste e rischi da non sottovalutare

Spread the love

Pianificare un’attenta manutenzione della propria flotta aziendale è fondamentale, soprattutto se questa è composta da mezzi pesanti. Autocarri e camion infatti percorrono mediamente moltissimi chilometri trasportando carichi spesso molto importanti in termini di peso e necessitano dunque di controlli periodici per viaggiare in totale sicurezza. A svolgere un ruolo determinante da tale punto di vista sono soprattutto gli pneumatici, che dovrebbero dunque essere scelti con attenzione e sottoposti ad una regolare manutenzione. 

Le gomme per camion, se di scarsa qualità o eccessivamente usurate, possono rivelarsi davvero molto pericolose. I rischi cui si va incontro circolando con pneumatici non idonei sono notevoli, così come sono importanti le sanzioni previste dal Codice della Strada. 

noleggio camion

Circolare con le gomme degli autocarri usurate: quali rischi si corrono

Circolare con le gomme degli autocarri usurate espone il conducente ma anche tutti gli altri automobilisti ad una serie di rischi che non devono assolutamente essere sottovalutati. Se infatti il battistrada risulta eccessivamente consumato, la stabilità del mezzo viene meno e la sua tenuta di strada può risultare decisamente ridotta rispetto allo standard. Non solo: un profilo usurato aumenta anche il rischio di aquaplaning e lo spazio di frenata si allunga. Tutti questi sono dettagli che possono compromettere la capacità del conducente di guidare in condizioni di sicurezza. 

Inutile precisare che se un autocarro dovesse provocare un incidente coinvolgendo anche altri mezzi per via delle gomme eccessivamente usurate, la copertura assicurativa potrebbe venire meno. In questo caso infatti la colpa è da imputare al proprietario del mezzo, che non si è preoccupato di provvedere ad una corretta manutenzione degli pneumatici. 

Le sanzioni previste per gli autocarri che circolano con gomme usurate

Così come avviene per le auto, a maggior ragione per i camion il Codice della Strada prevede delle importanti sanzioni qualora gli pneumatici dovessero risultare usurati. La normativa in tal senso parla chiaro: il battistrada delle gomme deve avere un disegno ben visibile, non devono essere presenti tagli o strappi profondi sui lati e gli intagli devono avere una profondità di almeno 1,6 millimetri. Se non vengono rispettate tali condizioni, si rischia di andare incontro a sanzioni e provvedimenti davvero molto seri, tra cui il ritiro della carta di circolazione, obbligo di sostituzione delle gomme e nuova revisione del veicolo. 

Perchè preoccuparsi della manutenzione degli autocarri

Preoccuparsi della regolare manutenzione degli autocarri e del controllo periodico degli pneumatici dovrebbe rappresentare una priorità per qualsiasi azienda. Come abbiamo visto, circolare con gomme usurate è pericoloso e può portare a conseguenze davvero molto serie. Conviene dunque prima di tutto montare sulla propria flotta degli pneumatici di qualità, che garantiscano prestazioni ottimali e non siano soggetti ad una usura eccessiva. 

È tuttavia fondamentale anche pianificare un’attenta manutenzione delle gomme, rivolgendosi ad una rete di officine specializzate come Euromaster, in grado di garantire un servizio completo, puntuale e serio. Con la sicurezza non si scherza mai ed è sempre meglio prevenire un disastro piuttosto che trovarsi implicati in situazioni che potrebbero rivelarsi alquanto piacevoli ed onerose. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *