Home » Jeep Grand Cherokee, nuovi allestimenti e nuovi motori turbodiesel

Jeep Grand Cherokee, nuovi allestimenti e nuovi motori turbodiesel

Spread the love

Si arricchisce di due nuovi turbodiesel la gamma dei motori della Jeep Grand Cherokee, meglio dire che arriva la nuova versione equipaggiata con il 3,0 litri turbodiesel coniugato in due diverse potenze, il 190 e 241 cavalli con tre nuovi allestimenti. I nuovi arrivi saranno per questo mese di giugno, ed aggiungeranno ai motori già conosciuti, vale a dire il 3.6 a benzina Pentaster ed il V8 di 5,7 litri, la tecnologia Multijet di 2.987 centimetri cubi abbinata al cambio automatico a cinque marce ed iniettori a 1.800 bar e D-IRS.

Le innovazioni tecniche ed il peso inferiore della nuova versione della Jeep Grand Cherokee portano ad un risparmio di consumi ed emissioni rispetto alla precedente versione e potrà farsi carico di trasportare fino a 3.500 chili. La versione da 241 cavalli, che sprigiona una coppia massima di 550 Nm a 1.800-2.800 giri, secondo quanto dichiarato, richiede 8,3 litri di carburante per percorrere 100 km nel ciclo combinato, con emissioni di CO2 di218 g/km. Solo per la versione “Laredo” è disponibile il 190 cavalli e 440 Nm di coppia.

Le dotazioni della Jeep Grand Cherokee rimangono quelle tradizionali del fuoristrada, la trazione Selec-Terrain a cinque modalità (di serie su tutte le versioni), le sospensioni pneumatiche Quadra-lift, che variano l’altezza da terra da 16,5 a 27 cm, due sistemi di trazione integrale Quadra-Trac II e Quadra-Drive II con differenziale elettronico posteriore a slittamento limitato. Non mancano l’assistenza alla partenza in salita, il controllo di velocità in discesa, il controllo di stabilità. Completano il quadro gli oltre 7 airbag e i poggiatesta anteriori attivi.

Si potrà scegliere fra tre allestimenti: “Laredo”, “Limited” e “Overland”, di serie su tutte le Jeep Grand Cherokee, fra gli altri i fari bi-xeno, il cruise control, il climatizzatore automatico bizona, i retrovisori esterni riscaldabili e ripiegabili elettricamente, keyless e la radio con lettore Cd, Dvd e Mp3, con schermo touchscreen da 6,5″. Occorrono 51.500 euro per l’allestimento “Limited” che propone anche vetri oscurati e sedili riscaldabili ma anche la tele camerina per le manovre di retromarcia. Il top di gamma è l’”Overland” che costa 60.000 euro e che in più ha il portellone posteriore che si apre e chiude elettricamente, il doppio tetto panoramico CommandView, il navigatore satellitare, i cerchi in lega da 20 pollici e il navigatore satellitare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *